ORARIO DI APERTURA 9/12 15/18 CHIUSO GIOVEDI POM E DOMENICA
 
 

 

FARINE DI AVENA, ORZO E SEGALE
Farine prodotte dalla macinazione su pietra dell’avena, dell’orzo e della segale. Le prime due subiscono una lavorazione detta “decorticazione” per eliminare la parte esterna del chicco che è ricchissima di cellulosa e non è commestibile. Per quanto riguarda la segale vengono impiegate vecchie varietà di segale provenienti dalle zone pedemontane e sono ormai produzioni limitate, ma di indiscutibile qualità.
La farina tipo “2”di segale, viene ottenuta passando al “buratto”, setaccio, la farina integrale di segale.
Di seguito vi riportiamo alcune ricette per il corretto uso di queste farine.


PALLINE DI FORMAGGIO CON FARINA DI ORZO
Ingredienti: 150 gr. di farina di orzo, 200 gr. di formaggio o ricotta, un litro di latte, un cucchiaino di prezzemolo tritato, sale e pepe.
In una casseruola scaldare i latte e appena prende il bollore, unire la farina di orzo, salare e pepare, sempre mescolando fare cuocere a fuoco lento per 15 min. Versare il composto in una ciotola e lasciare raffreddare, incorporare la ricotta e il prezzemolo. Amalgamare bene in modo da ottenere un impasto omogeneo. Raccogliere a cucchiaiate e formare delle palline.


ZUPPA DI FARINA DI AVENA
Ingredienti: 50 gr. di farina di avena, acqua, sale, un porro, una cipolla, alcune foglie di salvia, un tuorlo, pane, olio.
Tostare la farina e allungarla quindi con l’acqua intiepidita, (1 lt. circa) rimestando bene, in modo da evitare la formazione di grumi.
Tagliate il porro a sottili rondelle e affettate la cipolla finemente; versate le verdure nella pentola nella quale sta riposando la farina. Unitevi anche la salvia e cuocete poi a fuoco lento per 15 minuti circa. A cottura ultimata, insaporite con il sale e addensate con il tuorlo d’uovo. Preparate quindi dei crostini tagliando a dadini delle fette di pane integrale (meglio se raffermo) che salterete in olio caldo per qualche minuto e disporrete poi nei piatti nei quali verserete la zuppa fumante.


SFILATINI DI SEGALE
Ingredienti: 350gr .di farina di segale, 150gr. di farina di grano tenero tipo “0”, 25 gr di lievito secco o di birra, 1 cucchiaio di semi di finocchio, 2 cucchiai di olio, sale, acqua 250 ml.
Disporre sulla spianatoia le due farine mescolandole assieme al sale, ai semi di finocchio, l’acqua nella quale è già stato sciolto lo lievito. Impastare energicamente e ottenuta una pasta di consistenza morbida, lasciare riposare per un ora. Unite l’olio e re-impastare delicatamente e ottenere dall’impasto degli sfilatini che lascerete nuovamente lievitare per 30- 40 min. nella sfoglia di cottura.
Spennellare gli sfilatini con una emulsione composta da olio, acqua e sale onde rendere la crosta più morbida e croccante.
Cuocere in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti.


RICETTA PREPARAZIONE PANE ALL’AVENA
Ingredienti: PRE-IMPASTO TIPO BIGA: farina di grano tenero tipo “2” bio gr. 2000, acqua gr. 1000, lievito di birra gr. 20: riposo 12/18 ore. IMPASTO: pre-impasto BIGA gr. 3020, farina di avena bio gr. 1000, farina di grano tenero tipo “2” bio gr. 3000, fiocchi di avena gr. 500, acqua gr. 3000, lievito di birra gr. 120, sale gr. 150 circa.
Impastare bene, riposare 40 minuti, spezzare ed arrotondare, lievitare 60 minuti circa, infornare con vapore.